Articoli

L’autunno porta con sé un insieme di colori e sapori unici, per questo è una stagione magica in cui sposarsi. Dalla scelta degli allestimenti, al menù tutto dovrà rifarsi ai suoi simboli offerti dalla natura, come zucche, melograni e foglie secche.

Perché non rifarsi dunque a questi elementi anche per creare, in modo fai da te, delle bellissime bomboniere per un matrimonio autunnale? Scopriamo insieme le idee più originali e come realizzarle.

TE’ E TISANE: una delle cose più belle appena inizia la stagione fredda, è sorseggiare una bella bevanda calda in un momento di totale relax. Perché non optare quindi come bomboniera per un bel sacchetto di tè o infusi di vario genere, dai frutti rossi alle erbe di stagione. Altra idea originale potrebbero essere delle vere e proprio box the logate e personalizzate per l’evento. Il successo è assicurato.

TORTE DI ZUCCA: da sempre una delle bomboniere più gradite dagli ospiti è quella food. Dalle conserve, ai liquori tutto ciò che è cibo (o bevande) è estremamente apprezzato, e se fatto in casa ancora di più. Un’idea davvero golosa e gradita può essere quella di omaggiare i presenti con delle fragranti torte alla zucca fatte in casa. Una bomboniera originale da leccarsi i baffi!

CANDELE: anche le candele sono un simbolo tipico autunnale, elegante e chic, perfetto come cadeaux di nozze. Che siano le classiche in cera, confezionate in pregiati barattoli in vetro o ceramiche, o che siano fragranze oleose, l’importante è sceglierle nei profumi di stagione: dal sandalo, al melograno, al muschio.

BOUQUET DI FIORI: sebbene i fiori primaverili siano più colorati, quelli autunnali sono di certo più suggestivi e con una durata di certo superiore. Perché non regale dunque un bouquet di girasoli, spighe di grano e camelie? Una bomboniera romantica e unica.

Insomma, non resta che scegliere dunque l’idea più originale per le perfette bomboniere per un matrimonio autunnale.

L’autunno si sa porta sempre dietro con se colori ed elementi nostalgici, in grado di ricreare degli allestimenti da fiaba! Foglie secche, rametti, castagne e zucche a volontà: questi gli ingredienti principali per ricreare i perfetti allestimenti autunnali, da utilizzare anche per l’allestimento nuziale.

Per un matrimonio in autunno dunque c’è davvero l’imbarazzo della scelta, della composizione della mise en place alle decorazioni in genere. Scopriamo quindi insieme quali sono gli elementi su cui puntare per realizzare il perfetto allestimento per matrimonio in autunno.

COLORI STAGIONALI: una delle cose più belle dell’autunno, è proprio la sua palette colori. Caldi, vibranti ed avvolgenti, spaziano dall’arancio all’amaranto, al bordeaux fino al color castagno. Sono colori perfetti da mixare insieme per ricreare delle composizioni davvero spettacolari, sia per i fiori, da utilizzare per il bouquet e i centrotavola, sia per il tovagliato della mise en place. Nuance così predominanti si trovano solo in questa stagione!

ELEMENTI DELLA NATURA: in autunno la natura è più protagonista che mai e diventa parte integrante degli allestimenti. Le zucche, in versione mini, possono essere utilizzate ad esempio come colorati segnaposti o come decorazione per l’allestimento esterno. Pigne, bacche e foglie secche possono essere invece elementi costitutivi del centro tavola o, per le future coppie davvero alternative, utilizzare le foglie come tappeto all’esterno della navata della chiesa. 

PUNTA SUI PRODOTTI DELLA TERRA 

TORTA NUZIALE A TEMA: avete mai assaggiato una pumpkin cake, ovvero una torta alla zucca? Il suo profumo, sapore e gusto inebrierà tutti gli ospiti, senza parlare della decorazione, in stile naked cake, che lascia intravedere gli splendidi toni dell’arancio della base sottostante, in contrasto con le decorazioni floreali bianche o marroni. Oltre alla torta di zucca potrete provare anche quella di carote o di castagne, una vera delizia!

BOMBONIERE DI STAGIONE: e anche con la bomboniera si può puntare alla stagionalità! Sacchetti di frutta secca, sacchetti di pot pourri o ancora vasetti di miele di castagno. Saranno tutti prodotti della terra estremamente graditi dagli ospiti.

Insomma, non resta che fissare la data ed iniziare a preparare il perfetto allestimento per il matrimonio in autunno.

Il mese di settembre, ormai quasi alle porte, è da sempre gettonatissimo per la celebrazione dei matrimoni. Rispetto ai mesi estivi infatti, mantiene inalterata la possibilità di celebrare le nozze in una location all’aperto, grazie alle sue giornate ancora soleggiate, con il vantaggio di non essere un mese eccessivamente caldo ed affollato.

In questo modo si riesce a scegliere una top location strappando un prezzo ben più contenuto rispetto ai mesi estivi. 

Il nono mese dell’anno è dunque ideale per la realizzazione di un matrimonio chic e di classe che non rinuncia ancora agli ultimi raggi di sole estivi.

Scopriamo quindi insieme quali sono tutto i reali vantaggi di un matrimonio a settembre.

MAGGIORE SCELTA TRA LE LOCATION: capita spesso che la coppia di sposi che scegli di sposarsi in luglio o ad agosto, debba rinunciare alla location dei proprio sogni perché già prenotata.  A settembre invece, dove il numero dei matrimoni si riduce notevolmente, si avranno sicuramente maggiori possibilità di optare direttamente per la prima scelta.

PREZZI PIU’ CONTENUTI: non essendo più considerata “alta stagione”, la stessa tipologia di ricevimento che ad agosto avrebbe avuto prezzi astronomici, a settembre sarà fortemente ridimensionata e contenuta. In questo modo non si dovranno fare rinunce o tagli al budget, basterà slittare la cerimonia solo di poche settimane. 

PUNTA SUGLI ACCESSORI

ATMOSFERA ROMANTICA: per chi ha intenzione di celebrare un matrimonio chic e romantico, settembre regale le giuste atmosfere suggestive per incorniciare in modo perfetto il giorno delle nozze. Con i suoi colori caldi e le sue giornate soleggiate ma brevi, rende tutto magico. 

ACCESSORI E DECORAZIONI PIU’ RICERCATE: A differenza dell’estate, dove il caldo e il sole cocente non permettono di utilizzare alcuni elementi, settembre è il mese ideale per utilizzare gli accessori sia per il look sia per la mise en place. Per il look dello sposo e della sposa si possono utilizzare guanti e cappelli, o decorare i tavoli con cesti di frutta stagionali, come uva e melograni.

Insomma, visti i numerosi vantaggi, non resta che fissare la data del matrimonio a settembre.